VIA – Valutazione di Impatto Ambientale

Di cosa si tratta

E’ un procedimento mediante il quale vengono preventivamente individuati gli effetti sull’ambiente di un progetto ai fini dell’individuazione delle soluzioni più idonee al perseguimento della sostenibilità ambientale di determinate attività antropiche.

Rivolto a

Progetti elencati nell’allegato II del D.lgs. 152/2006 (progetti di competenza statale), tra i quali raffinerie di petrolio grezzo, elettrodotti aerei aventi determinate caratteristiche, .. Progetti inerenti le modifiche o estensione dei progetti elencati nell’allegato III del D.lgs. 152/2006 che possano produrre effetti negativi e significativi sull’ambiente (progetti di competenza delle regioni e delle province autonome di Trento e Bolzano), tra i quali:

  • – Impianti di smaltimento di rifiuti non pericolosi mediante operazioni di deposito preliminare, con capacità superiore a 150.000 m3 oppure con capacità superiore a 200 t/giorno;
  • – Impianti per l’allevamento intensivo di pollame o di suini con più di:
    • — 85.000 posti per polli da ingrasso, 60.000 posti per galline;
    • — 3.000 posti per suini da produzione (di oltre 30 kg)
    • — 900 posti per scrofe.

Progetti elencati nell’allegato IV del D.lgs. 152/2006 (progetti sottoposti alla verifica di assoggettabilità di competenza delle regioni e delle province autonome di Trento e Bolzano), tra i quali gli impianti di smaltimento e recupero di rifiuti non pericolosi, con capacità complessiva superiore a 10 t/giorno, mediante operazioni di cui all’Allegato C, lettere da R1 a R9, della parte quarta del d.lgs 152/06.

Il servizio Remark

Remark offre assistenza nella predisposizione degli elaborati che devono essere forniti nel corso del procedimento di VIA.

Sanzioni

La valutazione di impatto ambientale costituisce, per i progetti suddetti, presupposto o parte integrante del procedimento di autorizzazione o approvazione. I provvedimenti di autorizzazione o approvazione adottati senza la previa valutazione di impatto ambientale, ove prescritta, sono annullabili per violazione di legge.

Riferimenti normativi

Parte II del D.lgs. 152/2006

Condividi su: