Giudizio di idoneità: firma del lavoratore non è più un obbligo

Modifiche alla cartella sanitaria e di rischio e all’allegato 3B da parte del Ministero della Salute. Il D.M. 12 Luglio 2016, pubblicato in G.U. 184 dell’8 Agosto 2016, apporta delle modifiche ai contenuti degli allegati 3A e 3B del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81. La novità più rilevante riguarda l’allegato 3A (cartella sanitaria del lavoratore), nel quale è soppressa la firma del lavoratore sul giudizio di idoneità, e conseguentemente viene soppressa la nota 13 collegata “La firma del lavoratore dovrà attestare l’informazione circa il significato e i risultati della sorveglianza sanitaria, la corretta espressione dei dati anamnestici, l’informazione circa la… Continua a leggere »